Pillola... addio!

Il trucco c'è, ma è cruelty-free: cosmetici autoprodotti, naturali, biologici, non testati su animali...

Moderatore: Sunny

Re: Pillola..addio!! - mercoledì 1 luglio 2009, 13:04 da ilaria
Non è vero che non esistono altri metodi ... Il preservativo, per esempio, ha più efficacia della pillola ...
E comunque io non voglio fare una crociata contro la pillola ...
Però rimango della mia idea, non è una cosa naturale ...
Per quanto ci siano stati dei miglioramenti, delle evoluzioni nella composizione, è sempre qualcosa che impatta con il nostro ciclo naturale ...
Anche io sarò stata sfortunata, ma la prima ginecologa (che era la mia prima in assoluto), mi ha prescritto la pillola senza esami, senza una anamnesi mia e della mia famiglia (c'è qualcuno che soffre di pressione alta?! c'è qualcuno che ha avuto un ictus?! ... il mio ginecologo attuale me le ha fatte queste domande, e subito ...), non troppa facilità ...
Ecco, sono contraria non alla pillola in sè, ma alla facilità con cui viene prescritta!!!
Questa, naturalmente, rimane una mia opinione personale!!!
ilaria
junior
 
Msg.: 28
Iscritto il: martedì 9 giugno 2009, 15:55

Re: Pillola..addio!! - mercoledì 1 luglio 2009, 13:11 da underoblivion
avevo appunto scritto del preservativo se leggi bene tutto.
anche io sono contraria al fatto che venga prescritta con troppa leggerezza e sono ASSOLUTAMENTE d'accordo sul fatto che impatti sul ciclo normale femminile.
ma qualsiasi medicina sia naturale che di sintesi, impatta sul fisico eppure ne assumiamo lo stesso, tutto qui.
underoblivion
Avatar utente
underoblivion
junior
 
Msg.: 145
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 13:28
Località: PT-Pistoia

Re: Pillola..addio!! - mercoledì 1 luglio 2009, 13:14 da pleiadi
underoblivion ha scritto:ma qualsiasi medicina sia naturale che di sintesi, impatta sul fisico eppure ne assumiamo lo stesso, tutto qui.


appunto per questo evito di assumere qualsiasi farmaco, naturale e non, ma se proprio devo mi butto sul più naturale possibile :-)
...bisogna solo scegliere cosa fare con il tempo che ci viene concesso... (Il Signore degli Anelli)

Immagine
Avatar utente
pleiadi
utente senior
 
Msg.: 10860
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 15:46
Località: Bagheria (Pa) ma Napoletana!

Re: Pillola..addio!! - mercoledì 1 luglio 2009, 18:48 da riboeri
Scusate l'OT nostalgico-senile... una volta i figli erano considerati una benedizione, ora sono un fastidioso incidente di percorso... bah, che tempi...
Tornando IT, volevo chiedere a underoblivion cosa intende per "2 ormoni molto specifici"... per quanto ne so io gli estrogeni hanno moltissimi effetti (dai vasi al sangue alle ossa ai peli...), e i progestinici di sintesi preferiti hanno anche effeti antiandrogeni (e infatti funzionano sull'acne)... Quanto all'"imbottirsi", penso che nel momento in cui una terapia sviluppa effetti tossici (o anche idiosincrasici), il termine (pur non "quantitativamente" corretto) rende bene l'idea...
Wunnish! http://wunnish.altervista.org
"[...]coinvolga le persone a percorrere quello che i popoli indigeni della Terra da sempre chiamano il sentiero della bellezza" - Giuseppe Moretti
Contribuisci anche tu a Wiketica
Immagine
riboeri
utente senior
 
Msg.: 1926
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2006, 9:57
Località: S. Stefano Lodigiano o Parma

Re: Pillola..addio!! - giovedì 2 luglio 2009, 18:11 da underoblivion
riboeri ha scritto:Scusate l'OT nostalgico-senile... una volta i figli erano considerati una benedizione, ora sono un fastidioso incidente di percorso... bah, che tempi...
Tornando IT, volevo chiedere a underoblivion cosa intende per "2 ormoni molto specifici"... per quanto ne so io gli estrogeni hanno moltissimi effetti (dai vasi al sangue alle ossa ai peli...), e i progestinici di sintesi preferiti hanno anche effeti antiandrogeni (e infatti funzionano sull'acne)... Quanto all'"imbottirsi", penso che nel momento in cui una terapia sviluppa effetti tossici (o anche idiosincrasici), il termine (pur non "quantitativamente" corretto) rende bene l'idea...


riguardo al tuo OT, la pillola è un anticoncezionale quindi non si tratta di incidenti di percorso ma semplicemente la libertà di potersi godere il sesso senza necessariamente dover avere dei figli , e ci possono essere i motivi più disparati per non volerne.
se poi lo chiedi direttamente a me , io sono per l'estinzione della specie umana quindi per me i figli sono peggio di incidenti di percorso, sono proprio qualcosa da evitare in assoluto.
effetti antiandrogeni secondo te vuole dire contro l'acne?
la terapia non sviluppa effetti tossici, ma effetti collaterali , il termine effetto tossico ha un significato diverso.
ormoni specifici significa che sono ormoni direttamente impegnati nel ciclo femminile,non in maniera indiretta.
underoblivion
Avatar utente
underoblivion
junior
 
Msg.: 145
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 13:28
Località: PT-Pistoia

Re: Pillola..addio!! - giovedì 2 luglio 2009, 20:22 da pleiadi
underoblivion ha scritto:la terapia non sviluppa effetti tossici, ma effetti collaterali , il termine effetto tossico ha un significato diverso.


che strano però... il mio ginecologo (quello che ancora oggi inveisce contro il collega che mi prescrisse la pillola senza esami approfonditi) appena mi visitò mi disse "lei è completamente intossicata dalla pillola!"
...bisogna solo scegliere cosa fare con il tempo che ci viene concesso... (Il Signore degli Anelli)

Immagine
Avatar utente
pleiadi
utente senior
 
Msg.: 10860
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 15:46
Località: Bagheria (Pa) ma Napoletana!

Re: Pillola..addio!! - giovedì 2 luglio 2009, 22:01 da riboeri
underoblivion ha scritto:riguardo al tuo OT, la pillola è un anticoncezionale quindi non si tratta di incidenti di percorso ma semplicemente la libertà di potersi godere il sesso senza necessariamente dover avere dei figli , e ci possono essere i motivi più disparati per non volerne.
se poi lo chiedi direttamente a me , io sono per l'estinzione della specie umana quindi per me i figli sono peggio di incidenti di percorso, sono proprio qualcosa da evitare in assoluto.

L'OT non riguardava la pillola ma il modo di considerare i figli... quanto all'estinzione, sono un po' egoista... speriamo avvenga fra un po'...

effetti antiandrogeni secondo te vuole dire contro l'acne?

Uno dei fattori favorenti per lo sviluppo dell'acne è la presenza di ormoni androgeni, non a caso le signorine con l'ovaio policistico non hanno una cute proprio sana... l'effetto antiandrogeno di alcuni progestinici è sfruttato per ridurre questo problema...
la terapia non sviluppa effetti tossici, ma effetti collaterali , il termine effetto tossico ha un significato diverso.

L'effetto tossico è quello causato da un eccesso di effetto del farmaco. Non stavo parlando di effetti indesiderati (termine preferito a collaterali), che possono essere presenti a tutti i dosaggi, ma proprio di effetti tossici causati magari da una sensibilità più spiccata del soggetto a quel farmaco (e quindi idiosincrasici), purchè riferibili all'azione farmacologica della sostanza... la sonnolenza data dalle benzodiazepine può essere un effetto indesiderato ma è anche un effetto tossico...
ormoni specifici significa che sono ormoni direttamente impegnati nel ciclo femminile,non in maniera indiretta.

Cioè? Probabilmente sono più specifici gli analoghi del GnRH che agiscono praticamente solo sul rilascio di gonadotropine... estrogeni e progestinici agiscono su caterve di cose... secondo me non sono tanto specifici...
Wunnish! http://wunnish.altervista.org
"[...]coinvolga le persone a percorrere quello che i popoli indigeni della Terra da sempre chiamano il sentiero della bellezza" - Giuseppe Moretti
Contribuisci anche tu a Wiketica
Immagine
riboeri
utente senior
 
Msg.: 1926
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2006, 9:57
Località: S. Stefano Lodigiano o Parma

Re: Pillola..addio!! - venerdì 3 luglio 2009, 13:56 da underoblivion
riboeri ha scritto:
underoblivion ha scritto:riguardo al tuo OT, la pillola è un anticoncezionale quindi non si tratta di incidenti di percorso ma semplicemente la libertà di potersi godere il sesso senza necessariamente dover avere dei figli , e ci possono essere i motivi più disparati per non volerne.
se poi lo chiedi direttamente a me , io sono per l'estinzione della specie umana quindi per me i figli sono peggio di incidenti di percorso, sono proprio qualcosa da evitare in assoluto.

L'OT non riguardava la pillola ma il modo di considerare i figli... quanto all'estinzione, sono un po' egoista... speriamo avvenga fra un po'...

effetti antiandrogeni secondo te vuole dire contro l'acne?

Uno dei fattori favorenti per lo sviluppo dell'acne è la presenza di ormoni androgeni, non a caso le signorine con l'ovaio policistico non hanno una cute proprio sana... l'effetto antiandrogeno di alcuni progestinici è sfruttato per ridurre questo problema...
la terapia non sviluppa effetti tossici, ma effetti collaterali , il termine effetto tossico ha un significato diverso.

L'effetto tossico è quello causato da un eccesso di effetto del farmaco. Non stavo parlando di effetti indesiderati (termine preferito a collaterali), che possono essere presenti a tutti i dosaggi, ma proprio di effetti tossici causati magari da una sensibilità più spiccata del soggetto a quel farmaco (e quindi idiosincrasici), purchè riferibili all'azione farmacologica della sostanza... la sonnolenza data dalle benzodiazepine può essere un effetto indesiderato ma è anche un effetto tossico...
ormoni specifici significa che sono ormoni direttamente impegnati nel ciclo femminile,non in maniera indiretta.

Cioè? Probabilmente sono più specifici gli analoghi del GnRH che agiscono praticamente solo sul rilascio di gonadotropine... estrogeni e progestinici agiscono su caterve di cose... secondo me non sono tanto specifici...

mi riscuso per non esser capace di quotare a pezzettini (se me lo spiega qualcuno poi ci provo magari)
di acne non mi intendo e ora che mi hai spiegato ho capito...detta come l'avevi detta prima mi aveva un pò confusa.
si tratta di tossicità solo per chi è allergico/ipersensibile a tale sostanza ma in realtà la pillola non è tossica per tutti, come invece lo è per esempio la melanzana cruda. non puoi fare riferimento al caso particolare di chi presenta ipersensibilità.
il fatto che siano PIU' specifici gli analoghi del dell'ormone liberante gonadotropine non significa che cmq estrogeni e progestinici non siano specifici. infatti GnRH stimolando FSH e LH provoca anche successivo rilascio degli stessi estrogeni e progestinici . inutile dire che stimolare una via a monte è sempre peggio che stimolare una via a valle ed è infatti per questo che la pillola anticoncezionale usa estrogeni e progestinici, non è un caso.
ribadisco, e con questo concludo, che un uso ragionato di questo farmaco, come di qualsiasi altro (naturale o di sintesi) è necessario.
io non porto certo avanti una lotto per decretare la pillola un farmaco perfetto e assolutamente innocuo!! dico solo che non trovo giustificato tutto l'accanimento contro di esso.
underoblivion
Avatar utente
underoblivion
junior
 
Msg.: 145
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 13:28
Località: PT-Pistoia

Re: Pillola..addio!! - venerdì 3 luglio 2009, 15:01 da riboeri
Partendo dal quoting... per farlo a pezzetti basta inserire [quote] all'inizio e [/quote] alla fine del pezzetto che si vuole quotare.
Quanto agli effetti tossici, la sensibilità di ognuno è diversa... mille persone assumono la metoclopramide senza problemi e uno la prende e crolla al suolo... in questo caso si è sviluppato un effetto tossico (eccessivo), che può essere dovuto ad idiosincrasia... nel caso della pillola effetti tossici possono essere la ritenzione idrica (che è un effetto tossico secondo i canoni "classici", in quanto molto più frequente a dosaggi più elevati, ma comunque presente in soggetti più suscettibili anche agli attuali dosaggi bassi), la trombosi (più frequente nelle fumatrici)...
Non mi sto accanendo sulla pillola, solo mi pare che a volte venga prescritta con troppa leggerezza (e in questo faccio ammenda anche io...). E' solo una mia sensazione, chiaramente...
Wunnish! http://wunnish.altervista.org
"[...]coinvolga le persone a percorrere quello che i popoli indigeni della Terra da sempre chiamano il sentiero della bellezza" - Giuseppe Moretti
Contribuisci anche tu a Wiketica
Immagine
riboeri
utente senior
 
Msg.: 1926
Iscritto il: giovedì 27 aprile 2006, 9:57
Località: S. Stefano Lodigiano o Parma

Re: Pillola..addio!! - venerdì 3 luglio 2009, 15:15 da lallabel
hai ragione riboeri sulla leggerezza...
oggi poi si prescrive alle 16enni come fosse una normale caramella :roll:
è successo anche a me...
non la ritenevo utile e insisteva per prescrivermela! :roll:

continuo a chiedermi cosa ci guadagnino :-?
vorrei vivere lontano dal consumismo, dai soldi, dalla gente legata all'apparire.
Solo animali e natura nel mio mondo perfetto!


Immagine Immagine
Avatar utente
lallabel
Moderatrice
 
Msg.: 4587
Iscritto il: domenica 1 giugno 2008, 9:27
Località: dintorni di rimini

Re: Pillola..addio!! - martedì 7 luglio 2009, 14:53 da krikri81
kri a rapporto!! anke io dopo un lunghissima esperienza tra pillole ad alto dosaggio, cerotti e pillole di nuova generazione....ho smesso da 3 mesi! :-D
ora ho il ciclo che balla, va e viene e dura più del normale, mi è tornato il mal di pancia da ciclo ma mi sento meglio.
effetti indesiderati della pillola provati sulla mia pellaccia:
mal di testa, scarso appetito sessuale, cellulite, ritenzione idrica, piastrine e omocisteina altissimi, nausee e vomito, secchezza oculare, dermatite da contatto, e sicuramente ce ne son altri che al momento non mi sovvengono!

comunque mi sembra giusto anche suggerire che la pillola può essere usata come "anticoncezionale" per chi ha rapporti stabili, altrimenti è sempre meglio il preservativo sennò ok che controlliamo le nascite, ma ci impestiamo anche di malattie sessualmente trasmissibili che non è proprio il massimo eh!
trova in te il coraggio e la tenacia per cambiare le cose che puoi cambiare, la forza e la serenità di accettare le cose che non puoi cambiare, e l'intelligenza di capirne la differenza.

è più santa una mano che aiuta, di labbra che pregano.
(citazioni)
Avatar utente
krikri81
utente senior
 
Msg.: 2258
Iscritto il: giovedì 10 gennaio 2008, 13:09
Località: brianza

Re: Pillola..addio!! - lunedì 27 luglio 2009, 10:29 da Frau71
Indipendentemente da tutte le altre considerazioni sentite questa:

Avendo già due bambini e avendo quasi 38 anni volevo un anticoncezionale definitivo, così mi sono rivolta a un ginecologo mooooolto scrupoloso che mi ha sconsigliato vivamente la pillola anche leggerissima perché avrei dovuto comunque prenderla a lungo e gli ormoni, pare accertato, aumentano il rischio di carcinoma mammario URG!!!

Quindi ho scritto alla Depetris che lavora appunto in un centro di oncologia e lei mi ha risposto che al centro "SCONSIGLIANO VIVAMENTE" l'uso di anticoncezionali orali.

Il mio gine ora mi ha inserito una spirale medicata (MIRENA) che rilascia in utero una quantità infinitesima di progestinico e che, a suo dire, non ha alcun effetto sistemico.

Io comunque da 6 mesi non ho più il ciclo (e questo pare che sia normale) ma mi pare anche di essere aumentata un po' di peso senza sostanziali variazioni nell'alimentazione (e questo potrò verificarlo solo a settembre quando tornerò ad un regime di vita più normale)...la sintesi è che secondo me quando si gioca con gli ormoni, locali o meno, qualcosa sempre si rischia e io non so se terrò la spirale!!!!
Fraumummy
Frau71
junior
 
Msg.: 118
Iscritto il: lunedì 8 settembre 2008, 13:37
Località: Napoli

Re: Pillola..addio!! - mercoledì 26 agosto 2009, 20:43 da Pupetta
Brava hai fatto benissimo!
Anch'io ho smesso di prenderla...da ormai qualche mese. L'ho usata per circa 2 anni.
Non ho avuto nessun disturbo particolare (l'importante secondo me è non pensare in negativo) e, ogni volta che ho il ciclo, mi sento più donna!
Insomma mi sento meglio! E soprattutto mi è tornata la libidine sessuale, che avevo perso con la pillola
Pupetta
junior
 
Msg.: 2
Iscritto il: mercoledì 26 agosto 2009, 14:31

Re: Pillola..addio!! - venerdì 4 settembre 2009, 23:51 da Tree of Freedom
Siccome ci sono due categorie nel quale si tratta dello stesso argomento, per me molto importatne vi posto anche qui ciò che ho scritto anche nell'altro:
Vi lascio un pò di domande a cui solo voi potrete rispondere:
Avete mai pensato che
-la pillola come ogni farmaco è testato sugli animali (comprese le donne stesse che la usano?)
-che il suo utilizzo finanzia e legittima l'esistenza delle lobby farmaceutiche?
-che provoca gravi danni alla salute?
-che come ogni altro farmaco, rilascia scarti che con le urine vanno ad inquinare le acque?
-che non permette l'autogestione dei nostri corpi e la loro consapevolezza?

Sono domande che mi sono posta io quando ho deciso di smettere di usarla, ormai 7 anni fa quando decisi di diventare vegana...mi era stato sconsigliato dal medico perchè soffro sindrome dell'ovaio micropolicistico; ma è il mio corpo e devo imparare a conoscerlo e gestirlo...con i suoi pro e i suoi contro.

L’uso della Pillola, non è altro che un mezzo di cui il sistema medico-scientifico si serve per trasformare i nostri corpi in oggetti da esperimento.
Infilano tubi, aspirano, tagliano, cuciono… testano, provano.
Una catena di smontaggio.
Dobbiamo riappropriarci dei nostri corpi e la conoscenza di essi è semplicemente il primo passo.
Solo la consapevolezza può portare ad una vera liberazione.

Deleghiamo ogni scelta a terzi, anche in questo caso, deleghiamo l'apparato medico scientifico a sapere meglio di noi cosa è meglio per noi.
Ritenere che solo la vivisezione sia una falsa scienza è come sostenere che esistano delle mele marce e non considerare in putrefazione l'albero da cui provengono. La scienza è un sistema dogmatico quanto la religione, il cui comandamnte principale è la riproduzione di un'ipotesi e la sua verificabilità . Le sue chiese sono i laboratori di ricerca e le sue scuole per i novelli preti le università.
E' un discorso molto lungo e ampio ma non intendo gettare la mai vita in mano ad altri, è l'unica cosa che ho e che intendo gestire.
Sicuramente non mi affidero in mano a sedicenti esperti che, testimoni di una fede cieca, mi nasconeranno i danni provocati da sostanze sintetizzate in laboratorio.
Il sistema scientifico, come ogni altro sistema di dominio si basa sul terrore che riescono ad inculcare alla popolazione: il terrore della malattia e della morte. Solo in questo modo possono conitnuare a mantenere il potere che esercitano.

Speriamo di essere stat* abbastanza chiar* e di non essere sembrat* perentori-e, ciò che ci interessa come collettivo è la radice del problema.


Da un articolo di un opuscolo di prossima uscita

" La pillola ferma letteralmente le mestruazioni. Perdite di sangue si verificano ogni mese perché gli ormoni sintetici non vengono presi per sette giorni del ciclo. Le perdite che si verificano dovrebbero chiamarsi, più esattamente, “perdite da privazione", non mestruazioni. In effetti, non c'é niente di naturale nel prendere la pillola.
L'azione della pillola in realtà "castra" una donna interrompendo il suo ciclo riproduttivo naturale, a volte danneggiando permanentemente le sue ovaie ed anche causando sterilità. In modi diversi, le varie combinazioni della pillola segnalano al cervello di cancellare l’ovulazione. Inoltre, tutte le formule della Pillola causano alterazioni al muco cervicale. Esso può diventare più spesso e quindi rendere più difficile allo sperma di passare attraverso il collo della cervice. Ciò presenta delle difficoltà ovvie quando una donna decide di smettere di prendere la pillola nella speranza di restare incinta.
Sia le formule di sola progestina che quelle di estrogeno-progesterone causano alterazioni al tessuto dell'utero, cambiando la natura proliferativa dell'endometrio, che é fatta per accettare e nutrire un ovulo fertilizzato, in un endometrio secretore, che é un tessuto sottile, senza vascolarizzazione, fisiologicamente inadatto a ricevere e nutrire uno zigote. La Pillola porta anche dei cambiamenti al movimento delle tube di Falloppio che possono alterare il tempo necessario al passaggio dell'ovulo e ridurre quindi la possibilità degli ovuli di essere fertilizzati. Chiaramente, quando si interferisce con gli ormoni di una donna, si sta interferendo con i suoi processi psicologici e fisiologici più delicati. Interferendo con questi processi vitali, nell'organismo di una donna cominciano dei profondi cambiamenti.

Effetti Collaterali leggeri della Pillola (senza rischi per la vita):
• Reazioni allergiche
• Emorragie improvvise
• Diminuita funzionalità dei sistema immunitario
• Disturbi del fegato
• Problemi agli occhi, vista doppia, infiammazione
• Crescita di peli in faccia e sul corpo
• Ritenzione di liquidi e gonfiori
• Infezioni di funghi e tigna
• Perdita di capelli
• Febbre da fieno, asma, prurito
• Perdita della libido
• Seni granulosi o molli
• Emicranie
• Nausea
• Disordini psicologici ed emotivi, depressione, cambiamento di umore
• Secrezioni dal seno
• Scolorimento della pelle
• Aumento di peso
• Infezione sistematica da Candida
• Infezione dell'apparato urinario
• Perdite vaginali, compresa una maggiore tendenza alle infiammazioni
• Vene varicose
• Condiloma
Effetti Collaterali Gravi della Pillola:
• Disturbi del metabolismo sangue-zucchero (favorendo il diabete o l'ipoglicemia)
• Aumento notevole di possibilità di ictus (aumenta con l'età e la durata dell'uso della pillola)
• Maggiori possibilità di indurimento delle arterie e di ipertensione
• Maggior rischio di coaguli di sangue
• Maggior rischio di calcoli alle vie urinarie
• Maggior rischio di tumori al fegato (con l'aumento della durata dell'uso della pillola)
• Osteoporosi
• Collegamento col cancro dell'endometrio, utero, ovaie, fegato e polmoni
• Aumento notevole di possibilità di gravidanze extrauterine
• Forti probabilità di un più rapido sviluppo di tumori preesistenti e progressione verso il cancro di cellule anomale
• Aumento da tre a sei volte dì rischio di infarto (a seconda dell'età).
Invece di emancipare le donne, la pillola e gli altri ormoni steroidei le hanno condannate ad una vita di possibili rischi per la salute e ad una morte precoce. Non ci siamo ancora resi conto del prezzo che stiamo pagando per far parte di una società dove le medicalizzazione, la tecnologia e il capitale sono predominanti. "
Immagine
Avatar utente
Tree of Freedom
junior
 
Msg.: 132
Iscritto il: domenica 12 luglio 2009, 20:56

Re: Pillola..addio!! - martedì 8 settembre 2009, 16:06 da sarè
Ecco, sono al terzo mese senza pillola..beh, che dire? Sono molto contenta di averlo fatto, quoto tutto quello che ha scritto Tree of Freedom anche se, per rispondere alle tue domande, a volte certe cose si sa che non sono proprio corrette ma si continuano a fare per abitudine, comodità paura del cambiamento..penso che sia la stessa cosa del fumo.
Questa però almeno sono riuscita a smetterla e ne sono felice. :-D
Le mestruazioni per ora non sono state particolarmente lunghe o dolorose ma mi rendo conto di avere gli ormoni in subbuglio..ho molti sbalzi d'umore e se devo essere sincera, sento tutte che dite che vi è tornato l'appetito sessuale ma il mio mi sa che è peggiorato..mah :roll: (certo che il preservativo non aiuta molto da quel punto di vista!)
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti
Avatar utente
sarè
utente senior
 
Msg.: 1821
Iscritto il: martedì 19 giugno 2007, 13:58
Località: Gabicce Mare

PrecedenteProssimo

Torna a Cosmesi naturale

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti
cron