DENTIFRICIO

Il trucco c'è, ma è cruelty-free: cosmetici autoprodotti, naturali, biologici, non testati su animali...

Moderatore: Sunny

Re: DENTIFRICIO - lunedì 7 marzo 2011, 23:10 da mononoke
Andrea Dalle Donne ha scritto:Certo... dire ad un paziente metti del bicarbonato in acqua e poi sciacquati con quello non me la sento per la varietà di pazienti che posso trovare davanti e che probabilmente potrebbero non eseguire correttamente le manovre di attesa del deposito di bicarbonato sul fondo, etc.


Beh, non è molto corretto però non dare informazioni perché credi che chi hai di fronte possa non essere all'altezza, eh! :okkiolino:
Avatar utente
mononoke
utente senior
 
Msg.: 909
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 12:12
Località: Pinerolo (TO)

Re: DENTIFRICIO - lunedì 7 marzo 2011, 23:26 da Andrea Dalle Donne
mononoke ha scritto:uhm, allora, il problema del fluoro non è di per sé per il dentifricio, ma perché quella quota si va a sommare ad altre assunte diversamente (ovviamente se non compro il dentifricio al fluoro non copro neanche la pastiglietta, mi sembra ovvio); la questione della fluorosi e dello smalto l'ho scritta perché ho letto che è successo in una zona d'Italia (mi pare nel Lazio) e grazie all'alta concentrazione di fluoro nell'acqua.

Tutte le zone vulcaniche e il Lazio sono ricche di fluoro nell'acqua potabile.

Poi se dobbiamo fare così attenzione all'abrasività mi chiedo che senso abbia fare la pulizia dei denti ogni 6 mesi... non è abrasiva?


Già il fatto che lei (e purtroppo non solo lei) la chiami "pulizia dei denti" denota una sottovalutazione di questa consulenza. Il termine corretto è seduta di "igiene orale professionale" che se viene fatta da un igienista dentale laureato (che le ricordo ha fatto 3 anni di università) conoscerà il miglior modo per renderla il meno abrasiva possibile.

Certo... se una persona qualsiasi (e qua si entra nel discorso abusivismo) prende in mano uno degli strumenti per un'igiene orale professionale che possono essere veramente tantissimi (ultrasuoni, scaler, curette, mini-five, after-five, curvette, micromotori, frese, sonde parodontali, sonde di nabers e tanti altri) e non conoscendoli li usa indiscriminatamente può fare anche danni molto grossi.

In tre anni di università in cui abbiamo (perlomeno noi di Bologna) circa 20 esami all'anno non impariamo solo a scaccolare il tartaro come ci sminuisce qualcuno ma ad usare ognuno di quegli strumenti che ho elencato e tanti altri nel modo corretto, senza far danni.
Andrea Dalle Donne
junior
 
Msg.: 8
Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 12:13

Re: DENTIFRICIO - lunedì 7 marzo 2011, 23:35 da Andrea Dalle Donne
mononoke ha scritto:
Andrea Dalle Donne ha scritto:Certo... dire ad un paziente metti del bicarbonato in acqua e poi sciacquati con quello non me la sento per la varietà di pazienti che posso trovare davanti e che probabilmente potrebbero non eseguire correttamente le manovre di attesa del deposito di bicarbonato sul fondo, etc.


Beh, non è molto corretto però non dare informazioni perché credi che chi hai di fronte possa non essere all'altezza, eh! :okkiolino:


Sempre parlando della nostra università, insegnano anche varie tecniche di motivazione dei pazienti corredate da una letteratura scientifica a riguardo e una di queste è il non caricare il paziente di nozioni, rischiando di fargli fare molte cose fatte male... meglio poche ma fatte bene.

Oltre al fatto che il bicarbonato non ha il potere del fluoro di remineralizzare lesioni cariose e tra i due sono obbligato da evidenze scientifiche (pubblicate anche dal ministero della salute) a consigliare il secondo.
Se poi è un paziente a richiedermi ulteriori dettagli (come state facendo voi) sono sempre ben contento di andare a fondo alle varie cose.
Andrea Dalle Donne
junior
 
Msg.: 8
Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 12:13

Re: DENTIFRICIO - venerdì 26 agosto 2011, 15:49 da MAMMAFRESCA
Cari amici,
sommariamente vi consiglio cio che NON dovete mai trovare nei vostri dentifrici SANI ( e quelli dei vostri bimbi) :
- TRICLOSAN
- FLUORO O sodium fluoride
- ALCHOOL
- SACCARINA
-FOSFATI o phoshate
-Sodium lauryl sulfate ,Sodium Lauryl Sulfate (SLS), Amonium Lauryl Sulfate, TEA-lauryl sulfate, Magnesium Laureth sulfate, MEA Laureth Sulfate
-Sodium laureth sulfate e Amonium laureth sulfate
- Aroma
-PEG ( Polyethylene glicol )
- Cessori di Formaldeide ( imidazolidinyl-urea, diazolidinyl-urea, bronopol, 2-bromo 2-nitropone ecc...)
- Oli essenziali : attenzione all'origine ovvero se siano ottenuti da solventi chimici ( propylene glycol )
ciao! :puppy:
MAMMAFRESCA
junior
 
Msg.: 31
Iscritto il: martedì 23 agosto 2011, 19:16

Re: DENTIFRICIO - giovedì 15 settembre 2011, 11:26 da Sanarmonia
mi accodo sia per segnalare questi prodotti Rahuen che avevo individuato (http://www.sanarmonia.it/linea-cosmetic ... entifrici/) sia per chiedervi se conoscete anche produttori meno "conosciuti" da proporre.. non è solo la marca a dare qualità :-)
Sanarmonia
junior
 
Msg.: 3
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 14:47
Località: Verona

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 10:34 da Sunny
Riporto su uno dei diversi topic sui dentifrici per segnalarvene uno trovato ieri all'Eurospin, inci abbastanza verde e prezzo basso (49 centesimi)... un buon compromesso direi!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 12:41 da Fenice
insomma pure all'eurospin, tra latte di soia aromatizzato e dentifricio, toccherà fare un giro :okkiolino:
rinascere ogni giorno per vivere davvero.
Avatar utente
Fenice
utente senior
 
Msg.: 3835
Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 20:08
Località: Treviso, ora in Sicilia

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 13:54 da mammafelice
IO mi trovo tanto bene con la soluzione di acqua e bicarbonato già citata, che si risparmia pure l'imballaggio.
Ed ho fatto giù due visite dal dentiste e una pulizia dei denti (con la gravidanza che "allenta" fisiologicamente le gengive ho dovuto pulirle un po') e la dentista mi ha trovato i denti sanissimi, pochissimo bisogno di pulizia, visita di controllo tra un anno come al solito (la pulizia di solito me la fa fare ad anni alterni). Quindi direi che un esperto non ha notato l'assenza di dentifricio da ben più di un anno :rana:
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 17:02 da mononoke
anche io mi trovo benissimo con la soluzione acqua e bicarbonato di mammafelice, ora uso però anche della fisiologica per i risciacqui, per risanare le gengive :okkiolino:
come si suol dire... poca spesa, molta resa!
Avatar utente
mononoke
utente senior
 
Msg.: 909
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 12:12
Località: Pinerolo (TO)

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 17:09 da stefiboh
Ciao!! questa della soluzione di bicarbonato me l'ero persa!! :-)
Quanta polvere in quanta acqua?

Per quanto riguarda la predisposizione alla carie, spesso nella stessa famiglia si riscontrano (a parità di cibi) presenza di carie per alcuni e per altri no. Credo che questo sia facilmente verificabile "a occhio nudo". Per quanto riguarda noi, il mio piccolino, che non mangia zucchero ed ha una buona igiene orale, ha dei denti pessimi. Nessuno di noi li ha o li ha avuti, a parte un paio di cugini di almeno secondo grado. Come si spiega se non per una predisposizione particolare?

Posto che non sono vegan (ma vegetariani) qualcuno ha esperienza di sali tissutali?

:-)
Avatar utente
stefiboh
utente senior
 
Msg.: 868
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 22:46
Località: NOVARA

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 19:26 da mammafelice
Sali tissutali nessuna esperienza.
Predisposizione: eccome se conta!!!
Soluzione: deve essere SATURA quindi sciogli bicarbonato finchè non ne rimane depositato sul fondo. Perchè non sia abrasiva sui denti però, bagna lo spazzolino nella soluzione, ma senza andare fin sul fondo dove si è depositata la "polvere". Poi spazzoli denti e lingua e bon :bom:
Scusa la risposta scheletrica mi aspettano a tavola :pasticcino:
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Re: DENTIFRICIO - mercoledì 9 maggio 2012, 22:13 da mononoke
sulla predisposizione sembra influire il fatto che il ph della saliva può variare da persona a persona: più è acido (si acidifica anche con gli zuccheri, o in gravidanza; ma alcune persone hanno un ph salivare più acido naturalmente) più la bocca è esposta ad infezioni. Per questo il bicarbonato dovrebbe correre in aiuto, visto che è basico :hihappy:
Avatar utente
mononoke
utente senior
 
Msg.: 909
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 12:12
Località: Pinerolo (TO)

Re: DENTIFRICIO - venerdì 11 maggio 2012, 11:48 da Akira
Sapete la differenza tra dentifricio e balsamo gengivale?
Avatar utente
Akira
junior
 
Msg.: 172
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 10:07

Re: DENTIFRICIO - sabato 12 maggio 2012, 23:37 da mononoke
credo che il balsamo gengivale sia espressamente per le gengive: disinfettante, emolliente.. buh, ma che abbia poco a che fare con placca e carie in teoria. se è il prodotto che ho capito -poi- si lascia sulle gengive per un po'. Il dentifricio invece servirebbe per lavare.
Avatar utente
mononoke
utente senior
 
Msg.: 909
Iscritto il: mercoledì 15 novembre 2006, 12:12
Località: Pinerolo (TO)

Re: DENTIFRICIO - lunedì 14 maggio 2012, 10:35 da Akira
Mi viene anche il dubbio di tenerlo sulle gengive, devo tenere d'occhio gli ingredienti. Anche se ecobio non è detto che si possano ingerire...
Avatar utente
Akira
junior
 
Msg.: 172
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 10:07

PrecedenteProssimo

Torna a Cosmesi naturale

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti
cron