addio micione, se solo il colpevole ti avesse soccorso!

Notizie sulle attività pubbliche animaliste: eventi pubblici, proteste, petizioni da far conoscere e divulgare

Moderatore: Adriano

Da: Sonia N. D'Angelo <sonianicoletta@fastwebnet.it>
>Date: 10 aprile 2011 15:22
>Oggetto: ADDIO MICIONE........comportamento non etico di una veterinaria in una clinica H24
>A:
>
>
>Vorrei far girare questa mail tratta da una nota su facebook scritta da una mia amica.
>
>E' accaduto a Osteria Nuova sulla via Braccianese (Roma) e la clinica veterinaria h24 è a Vigna di Valle.
>
> SONIA
>
>ADDIO MICIONE
>
>vorrei condividere l'esperienza della scorsa notte8/4/11(meglio prima mattinata ore 01:20 del 9)
>
>passo ad osteria Nuova e vedo un gatto che si trascina sul ciglio della strada,penso"avrò visto male e se non ho visto male non
>importa,perchè fermarsi? è solo un gatto che forse si trascina.qualcuno lo avrà preso con la macchina e non si è fermato,ma tanto
>quanti gatti morti ci sono sulle strade...uno più uno meno....."
>
>questo ho pensato,davvero,ma poi il cuore,la testa,il mio essere uomo nel senso più profondo mi hanno detto di tornare indietro solo
>un minuto della mia vita,così...solo per controllare che tutto fosse ok,che non rimanesse sulla strada,calpestato indegnamente dalle
>auto.
>
>Il gattone era ancora vivo....appena mi sono avvicinata ha lanciato un miagolio così forte,guardandomi dritto negli occhi,allungando le
>zampe davanti per avvicinarsi....chiedeva aiuto.
>
>un essere da solo,al buio,chiedeva aiuto,agonizzava,soffriva...ho provato a chiamare chi poteva aiutarmi ,ma a quell'ora come
>capite...prendo dalla macchina una mia maglietta e lo copro,appena lo tocco il gatto mi guarda ancora e di nuovo miagola
>supplicando.Non so da quanto fosse lì,forse troppo.un ragazzetto sui 20 anni con la smart si ferma e mi chiede se ho bisogno d'aiuto(il
>micione mi ha fatto rivalutare questa generazione che tanto critico)gli spiego che vorrei portarlo in macchina alla clinica notturna lì
>vicino,gli spiego che la cosa è assurda ,gli chiedo aiuto.lui con grande sforzo esce, prende il gattone e mi aiuta a metterlo in
>macchina...mi dice buona fortuna.la strada sembra infinita il gatto sta malissimo,paralizzato agli arti inferiori,a volte lancia un rantolo,lo
>prego di resistere come se fosse un umano,perchè la morte è dura per tutti e nessun essere dovrebbe morire da solo,al buio,in
>mezzo alla strada.arrivo alla clinica,mi assicuro che il gatto respiri,lo accarezzo lui mi guarda mi dona un altro miagolio.ci mettono un
>bel pò ad aprire,la veterinaria dormiva e a quell'ora lo capisco.entro e le spiego la situazione...lei risponde"e come ti aiuto io?",una
>veterinaria alla clinica notturna aperta 24h su 24!subito dopo si preoccupa e dice"eh,ma chi si prende carico delle cure?"la rincuoro
>dicendo che lo farò io,le chiedo di aiutarmi a prenderlo dalla macchina ,mi da una bacinella che era la metà del micione.vado da sola
>lo prendo in braccio,le chiarisco che è meglio che non risponda male perchè la clinica è aperta e anche col sonno lei è liì a lavorare
>(tra l'altro sto pagando).credo abbia abbozzato,si è zittita,visita il gatto,prova con una flebo,mi dice che poi il problema è chi si
>occuperà del gatto e anche quì la rassicuro,lo porto a casa con me.ma il micione non si riprende e comincia ad agonizzare
>soffrendo,così...decidiamo per la buona morte.L'ho accarezzato ,non l'ho lasciato solo.La preoccupazione della vet.era sullo
>smaltimento del corpo,mi dice che se voglio seppellirlo io me lo mette in una busta(dio che tatto),mentre io con la faccia piena di
>lacrime decido di pagare 130euro perchè la clinica si occupi del micione,della sua diciamo sepoltura.
>
>Ora spiegatemi voi come si incentiva una persona che per un motivo o per un incidente colpisce un animale a salvarlo??chissà se
>non ci fosse stata tutta sta complicanza magari il pirata si sarebbe fermato e lo avrebbe portato in tempo in clinica e il gatto non
>avrebbe perso sangue con emorraggia interna e sarebbe vivo.un gatto non cambia la vita di nessuno forse,ma se non si ha rispetto
>per la vita qualunque tipo di vita che razza di mondo è questo?se sono i soldi l'unica cosa che chiediamo,che ci interessa,che ci
>preoccupa che sia un gatto sul ciglio della strada o un uomo poco importerà.
>
>non sono ricca,ma 130 euro non valgono nulla rispetto al non morire da soli,al buio,in mezzo alla strada
>
>addio micione
>
marifra
junior
 
Msg.: 170
Iscritto il: lunedì 17 gennaio 2011, 19:27

bè , è stata brava questa ragazza ..

e anche avere cliniche veterinarie a disposizione ..non ci sono dappertutto .-(
Avatar utente
859
utente senior
 
Msg.: 1495
Iscritto il: sabato 17 giugno 2006, 23:03
Località: Piemonte

che rabbia e tristezza... :-( questa ragazza è stata grande a soccorrerlo!
paola81
junior
 
Msg.: 110
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 17:02


Torna a Attivismo animalista

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti