Circo Senza Animali a Nizza Monferrato (AT)

Notizie sulle attività pubbliche animaliste: eventi pubblici, proteste, petizioni da far conoscere e divulgare

Moderatore: Adriano

Circo Senza Animali a Nizza Monferrato (AT) - lunedì 25 febbraio 2013, 15:59 da ital
Da giovedì scorso si è attendato a Nizza Monferrato il circo senza animali "Peppino" di Fabrizio Medini.
Non sapendo chi fosse e cosa facesse dai manifesti poco esplicativi, ho scritto al Comune la solita mail di protesta in questi casi, salvo venire a sapere che questo circo non aveva animali al seguito e da anni ha intrapreso questa strada.
Il circo è elencato come "circo equestre" in circo.it dove inizialmente mi sono consultato. In questo articolo il titolare spiega perchè si stà pentendo della sua scelta.
Sia chiaro: il circo Medini non ha fatto una scelta etica, ma di fatto sta portando avanti un circo senza animali con il quale cerca di lavorare e sopravvivere.
Sono andato a conoscerli per dare la mia disponibilità a promuoverli in paese, e mi ha raccontato delle molte difficoltà che incontra per ragioni di isolamento nel suo stesso ambiente per la scelta di non avere animali, per la difficoltà a trovare piazze disponibili ad ospitarlo dove non favoriscano i soliti grandi nomi, per l'ignoranza della gente che pensa che senza animali non si possa fare circo, e di qualche animalista come me, che non sa chi è e cosa fa.
Questi sono i più recenti articoli riguardo al circo in questi giorni.
Qui ho montato un filmato sullo spettacolo di sabato.

Il circo ha ottenuto una proroga per restare a Nizza fino a domenica 3 marzo, e quindi gli spettacoli proseguiranno fino a domenica, dopodichè ha bisogno urgente di trovare altre piazze disponibili ad accoglierlo subito dopo.
Il circo è molto piccolo, sotto i 200 posti e non necessita di grandi spazi.

Invito chi è della zona, ad assistere agli spettacoli, e chi non è della zona a diffonderne il più possibile la conoscenza.
"Uccidere animali è omicidio premeditato; mangiarne la carne è occultamento di cadavere." (Pino Caruso)
ital
junior
 
Msg.: 48
Iscritto il: sabato 2 maggio 2009, 20:09
Località: Asti

Ciao Ital, come sta andando?
seitanterzo
utente senior
 
Msg.: 2462
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 1:15
Località: Roma

Re: Circo Senza Animali a Nizza Monferrato (AT) - domenica 3 marzo 2013, 21:55 da ital
Ciao, il circo domani partirà per Santo Stefano Belbo (CN), un piccolo Comune dove è riuscito ad ottenere uno spazio, ma, come dice il Medini, in questi Comuni così piccoli si corre il rischio di fare ancora meno pubblico.
In questi giorni ho creato una pagina facebook del circo:
http://www.facebook.com/CircoPeppinoMedini
e grazie ai vari appelli su network animalisti, la pagina è salita esponenzialmente. Perlomeno ora non dovrebbero esserci più molte incomprensioni con gli animalisti.

A chi mi scrive chiedendomi come fare per far arrivare il circo nel proprio Comune, dico di cominciare ad informarsi presso il proprio Comune qual'è la prassi che devono seguire i circhi per richiedere l'attendamento, ricordando che questo circo è senza animali ed inferiore ai 200 posti, quindi non dovrebbe essere messo in graduatoria con circhi con animali anche di pari dimensioni.
Eventualmente chiedere se esiste un calendario di avvenimenti o festività nel proprio Comune in cui il circo Medini può essere inserito.

Qui ho raccolto alcuni articoli di giornale, locandine e qualche documento del Medini per chiunque voglia interessarsi presso il proprio Comune:
http://bit.ly/Z5BY48

Raccolte le informazioni, il Circo Medini può essere contattato a questo numero:
348.04.39.454 - Fabrizio Medini

o a questa mail:
circomedini@email.it

o su facebook:
http://www.facebook.com/CircoPeppinoMedini
"Uccidere animali è omicidio premeditato; mangiarne la carne è occultamento di cadavere." (Pino Caruso)
ital
junior
 
Msg.: 48
Iscritto il: sabato 2 maggio 2009, 20:09
Località: Asti

Re: Circo Senza Animali a Nizza Monferrato (AT) - giovedì 7 marzo 2013, 18:12 da ital
Invito gli attivisti che partecipano a presidi contro i circhi con animali, a non pubblicizzare il circo Medini pubblicamente di fronte al circo che contestano, in quanto il Medini essendo una piccola eccezione, sgradita nell'ambiente circense, oltre a subire lo strapotere dei circhi noti, potrebbe ricevere intimidazioni se non subire vere e proprie ritorsioni per l'appoggio degli animalisti.
"Uccidere animali è omicidio premeditato; mangiarne la carne è occultamento di cadavere." (Pino Caruso)
ital
junior
 
Msg.: 48
Iscritto il: sabato 2 maggio 2009, 20:09
Località: Asti


Torna a Attivismo animalista

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti