L' "affascinante" ciclo di produzione della seta

Teoria e pratica antispecista, società ed antispecismo, filosofia e politica antispecista

Moderatore: Adriano

L' "affascinante" ciclo di produzione della seta - domenica 20 marzo 2011, 23:28 da Canaan
Ci tenevo a condividere questo articolo trovato per caso sul web perchè mi ha lasciato seriamente sconvolto:

http://www.tuttocina.it/cina-tour/vds/dono_bruc.htm

Non so a quando risalga ma in fondo alla pagina la datazione del copyright del sito risulta 1999-2008 quindi non deve essere molto vecchio.

Quello che mi sconvolge è, in apertura,la descrizione del massacro dei bachi da seta fatta con minuzia di particolari e poi,qualche rigo sotto, la giustificazione di questo come uno dei "cicli della natura" basati sul ritmo morte-nascita e cose del genere. Dopotutto,da un articolo sulla seta intitolato "il dono del bruco" certe cose bisognerebbe aspettarsele...

Questo mi fa pensare che non basta che una persona sia consapevole della violenza fatta sugli animali non umani perchè possa cambiare comportamento. E la cosa mi scoraggia molto.
Attrito.com:giornale on-line di riflessione e informazione critica
-------
"Che cos'è un cuore misericordioso?
E' l'incendio del cuore per ogni creatura:per gli uomini,per gli uccelli,per le bestie e per tutto ciò che esiste.Al loro ricordo e alla loro vista,gli occhi versano lacrime,per la violenza della misericordia che stringe il suo cuore a motivo della grande compassione.
Il cuore si scioglie e non può sopportare di udire o vedere un danno o una piccola sofferenza di qualche creatura
."
Isacco di Ninive
Avatar utente
Canaan
utente senior
 
Msg.: 208
Iscritto il: sabato 3 ottobre 2009, 17:35
Località: Palermo

Torna a Antispecismo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti