animali morti nelle strade: perchè nessuno si ferma?

Teoria e pratica antispecista, società ed antispecismo, filosofia e politica antispecista

Moderatore: Adriano

animali morti nelle strade: perchè nessuno si ferma? - venerdì 10 febbraio 2012, 15:53 da paola81
avevo dubbi sulla sezione in cui postare, ma ho optato per questa perchè non si tratta di un caso specifico, ma solo di mie (confuse) riflessioni... scusate per l'argomento doloroso...
stamattina, andando al lavoro, ho raccolto una gattina morta investita, il terzo gatto in un mese. per me è importante non lasciarli lì in strada fino a ridursi in scheletri o a farli schiacciare dalle auto...certo, sono morti e purtroppo non possiamo fare più niente per loro, ma io penso che continuare a vedere questi corpicini sul ciglio della strada, nell'indifferenza di tutti, non favorisca lo sviluppo di una mentalità di rispetto per gli animali nelle persone che passano di lì...
io mi chiedo come sia possibile tanta indifferenza da parte della gente: suppongo di non essere stata l'unica persona, non dico vegan, ma almeno amante dei gatti, che è passata di lì in questi giorni... faccio molta fatica a toccare un animale morto, a volte devo farmi accompagnare per farmi coraggio... e anch'io devo ammettere che ho fatto tanti sbagli...una volta mi ero fermata per una gatta con la testa schiacciata e non ho avuto il coraggio di toccarla...o magari è la fretta, o la speranza che se ne occupi qualcun altro... io in genere aspetto un po', perchè magari si tratta di un animale che ha un padrone che lo raccoglie e seppellisce...ma questo succede abbastanza di rado.
questo discorso, ovviamente, non vale solo per i gatti...ammetto che c'è un po' di specismo, nel senso che un animale selvatico morto forse non mi colpisce così tanto. però nel caso di oggi il corpo era posizionato in modo tale che mi sono accorta che era un gatto solo quando mi sono avvicinata, visto dall'auto poteva anche essere una mini-lepre.
non mi è mai capitato di leggere qualcosa di specifico su siti o pubblicazioni "animalisti"...sicuramente il soccorso agli animali feriti è un obiettivo prioritario (ma, anche in questo caso, come verificare se un animale sia ancora vivo se non la gente non si ferma a prescindere?), ma secondo me è importante anche promuovere il rispetto (in un senso del tutto laico) per quel che resta di loro, a testimoniarci che sono esistiti.
se qualcuno ha delle riflessioni in proposito, mi piacerebbe leggerle, per andare avanti a riflettere sul tema e magari farci un po' di forza a vicenda...
paola81
junior
 
Msg.: 110
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 17:02

Re: animali morti nelle strade: perchè nessuno si ferma? - venerdì 10 febbraio 2012, 17:13 da 859
qualcosa cmq è cambiato rispetto a qualche anno fa , ora la legge in teoria punisce anche chi non soccorre gli animali investiti ..
io ricordo , circa una decina di anni fa , che si trovavano spesso gatti uccisi sulle strade , ora capita molto meno , almento nella zona dove abito .
questo mi dà speranza ..
Avatar utente
859
utente senior
 
Msg.: 1495
Iscritto il: sabato 17 giugno 2006, 23:03
Località: Piemonte

859 ha scritto:qualcosa cmq è cambiato rispetto a qualche anno fa , ora la legge in teoria punisce anche chi non soccorre gli animali investiti ..

secondo me il problema è che non se ne accorgono nemmeno... e la cosa che mi sconcerta di più è che conosco gente che si definisce animalista e poi guidano come pazzi...
in realtà io in questo post mi riferivo proprio agli animali morti, voglio sperare che di fronte a un animale ferito che si muove in mezzo alla strada si fermi qualche persona in più...
a me non è capitato di recente di vedere investire animali sul momento (se non da bambina, e un caso mi è rimasto impresso, era il gatto di mio zio, l'auto gli è passata sopra la testa e il tizio - un conoscente perdigiorno - ha tirato dritto...io avrò avuto 10 o 11 anni)
io ricordo , circa una decina di anni fa , che si trovavano spesso gatti uccisi sulle strade , ora capita molto meno , almento nella zona dove abito .
questo mi dà speranza ..

non saprei, io andavo in macchina molto meno di adesso, purtroppo non ho molte speranze...il cammino è ancora lungo.
però anch'io voglio condividere una nota di speranza, a proposito di animali salvati: quattro anni fa una signora - che non posso certo definire animalista! - ha visto un esserino minuscolo che si muoveva in mezzo alla strada... l'ha raccolta, l'abbiamo curata (era stata investita e aveva fratture varie) e adesso è una micia stupenda, coccolona e casalinga, eccola: :love2:
Immagine
paola81
junior
 
Msg.: 110
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 17:02


Torna a Antispecismo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite