Le consulenze di Tom

Uno strumento semplice per riequilibrare emozioni e ritrovare armonia

Moderatore: vale.

Le consulenze di Tom - giovedì 20 febbraio 2014, 20:27 da vale.
Ciao,

giorni addietro mi sono casualmente imbattuta in questo sito:
http://www.consulenzafioridibach.it/

Nonostante sembri un sito ben fatto in realtà non segue il metodo originale lasciato dal Dr. Bach.
Dico che non lo segue per due ragioni:
la prima é che si basa anche sui sintomi;
la seconda é che propone miscele preconfezionate.

Nella home troverete la possibilità di avere un flacone "personalizzato" (così come il Dr Bach aUspicava) ma la dicitura di fianco al simbolo di spunta dice testualmente: "pensata sulla base dei sintomi e del carattere della persona" e li risiede l'errore. Il Dottore non si occupò mai dei sintomi.
Il punto cardine della cura attraverso i Fiori di Bach é che i sintomi (o la malattia) sono ininfluenti.
La malattia non aveva più importanza proprio perché bisognava curare il carattere.
"Non tutti gli individui avrebbero sofferto della stessa malattia ma avrebbero avuto reazioni identiche o quasi identiche ad un qualsiasi tipo di malattia", ricordate?

La malattia dunque, i sintomi, non sono nulla.
Qundo usate i Fiori é solo la personalità, le emozioni che contano.

Parliamo ora delle miscele numerate disponibili per l'acquisto on-line.
Nel metodo originale non é previsto nessun rimedio mix preconfezionato ad eccezione del Rescue Remedy e della Rescue Cream perché ogni flacone deve essere preparato appositamente per te, sulla base di come ti senti oggi, adesso.
I Fiori sono fatti per conoscersi più in profondità: come facciamo a capirci, a riconoscerci, se un altro prepara per noi una miscela, senza parlarci e senza renderci partecipi?

La rete é un buon mezzo di diffusione delle informazioni ma dobbiamo (necessariamente) essere critici e verificare sempre di persona le informazioni, attraverso più fonti, possibilmente originali.

Buona serata,
Avatar utente
vale.
utente senior
 
Msg.: 351
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2012, 15:35

Torna a Fiori di Bach

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
cron