Ritorno alle origini

Uno strumento semplice per riequilibrare emozioni e ritrovare armonia

Moderatore: vale.

Ritorno alle origini - giovedì 19 giugno 2014, 22:03 da vale.
Lunedì mattina vado al Bach Centre per un Corso di aggiornamento:

http://www.bachcentre.it/corsi_bach/e1r.php

Al ritorno Vi racconterò le mie impressoni sulla casa del Dr. Bach e il resto. :fiore:
Ciao,

Valeria
Avatar utente
vale.
utente senior
 
Msg.: 351
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2012, 15:35

Re: Ritorno alle origini - lunedì 27 ottobre 2014, 22:36 da vale.
Sono giorni che ho scritto queste due righe, ma le tenevo da parte, non so perché.
Oggi, come promesso a giugno, eccole. Non é mai troppo tardi. :fiore:


Per tutto il tempo sono stata felice e ogni volta che ci ripenso sorrido spontaneamente.

E’ stato un bell’intervallo di vita, un istante trascorso fuori dal tempo: magico questo villaggio di Brightwell, come un universo a sé …

Vivevo intensamente ogni ora della giornata: intrattenersi nel gruppo di noi, passeggiare nel piccolo giardino alla ricerca dei fiori, contemplare seduta sulla panchina dove Nora e Victor - gli eredi del lavoro del Dottor Bach - si erano tante volte accomodati; ascoltavo le lezioni e facevo gli esercizi con grande intensità, insieme alle mie compagne. La sera salivo in camera e non avevo sonno. Ripensando alla giornata trascorsa prendevo appunti personali.

C’era un momento per tutto: le parole da ascoltare o da dire, le meditazioni silenziose, le chiacchiere durante la preparazione del té o caffé di gruppo, la proiezione di quel frammento del film Quasi Amici sul quale, vededolo al cinema, mi ero detta: "questo sceneggiatore conosce i Fiori per scrivere un dialogo così!"

Guardatelo anche voi: http://www.youtube.com/watch?v=6xkJfkvO2ZI

Vi svelerò perché Tamara, la nostra brava insegnante, ce lo ha mostrato.

Ci sono tanti modi per guardare le persone ma solo due sono di fondo: con Distacco o con Empatia. E’ questa la base da cui partire, in qualsiasi direzione siate diretti.

Quando arrivate al Bach Centre infatti, prima ancora di varcare la soglia, vedrete sulla porta d’ingresso una targa dorata e un’iscrizione: Simplicity, Humility and Compassion. Semplicità, Umiltà e Compassione.

Semplicità = l’essere di animo semplice, facile, agevole;

Umiltà = l’essere umile, non orgoglioso, non superbo;

Compassione = sentimento di sofferta partecipazione ai mali altrui. *

Questa è la filosofia della cura attraverso I Fiori di Bach.

Il Tempio della cura più potente al mondo é una piccola casa di mattoni rossi, in un villaggio di poche anime sperduto nella campagna inglese.

Della casa del Dottore posso solo dirvi che é commovente e vi invito a venire almeno una volta nella vita.

Credo ci ritornerò presto, con la mia famiglia, con i miei amici.

* dal dizionario Garzanti
Allegati
simplicity.jpg
panchina bach centre.jpg
Avatar utente
vale.
utente senior
 
Msg.: 351
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2012, 15:35


Torna a Fiori di Bach

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite