Eritema solare

Un rimedio a ogni male, purché sia naturale: medicina complementare, cure naturali...
Eritema solare - venerdì 5 novembre 2010, 11:24 da mariapiera74
A cura della
dott.ssa Mariapiera Miele
Medico Chirurgo
Omeopata
Iscritta al Registro Nazionale Medici Omeopati
Socio Ordinario Fiamo
Riceve nelle città di Napoli, Roma, Viareggio e Benevento

L'ERITEMA SOLARE è un'infiammazione della pelle che compare dopo le prime esposizioni al sole. Può essere più frequente nei soggetti paricolarmente sensibili o in segiuto ad una eccessiva esposizione al sole nelle ore più calde, senza un adeguato utilizzo della protezione solare. La pelle presenta chiazze rosse, spesso intensamente pruriginose e se si appoggoia un dito sulla zona interessata rimarrà l'impronta bianca del dito, per uno o due minuti. Le aree più colpite sono in genere il petto e il volto, o comunque quelle più esposte al sole.
Nel giro di 5-7 giorni, o anche meno, il quadro clinico si risolve, (anche spontaneamente), e l'arrossamento si attenua, pur lasciando la cute maggiormente irritabile e vulnerabile, per un certo periodo.
L'omeopatia può fare moltissimo per alleviare i fastidiosi sintomi dell'eritema, con l'aiuto della CALENDULA. Sono numerose le preparazioni farmaceutiche a base di calendula, ma, per esperienza, quella che dà i maggiori risultati è la TINTURA MADRE di CALENDULA. Si trova in farmacie e nelle parafarmacie. E' un flaconcino, contenente un liquido scuro, giallognolo, dall'odore molto intenso.
Nel caso di un attacco acuto, e fortemente pruriginoso si può metere la tintura madre direttamente su un batuffolo di ovatta e poi tamponare sulla parte interessata. Mano mano che la sintomatologia migliora si possono sciogliere 20-30 gocce di tintura madre in bicchiere d'acqua a tiepida. Poi si imbeve un batuffolo di ovatta e si massaggia sulla parte ineteressata. La calendula è una delle sostanze naturali più decongestionanti e anti-infiammatorie. E' l'antisettico omeopatico. In questa sede ne sto citando il suo utilizzo per l'eritema solare, ma sono molteplici gli stati patologici che trovano grande sollievo o completa guarigione con l'uso della Calendula.


Ultimo bump di mariapiera74 il venerdì 5 novembre 2010, 11:24.
mariapiera74
junior
 
Msg.: 26
Iscritto il: mercoledì 30 giugno 2010, 11:28

Torna a L'altra medicina

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti