dolori mestruali

Un rimedio a ogni male, purché sia naturale: medicina complementare, cure naturali...
dolori mestruali - mercoledì 14 settembre 2011, 9:11 da Giulis
Ciao a tutti sono nuova qui, mi sembra un forum molto bello.
Volevo chiedere alle ragazze cosa utilizzano contro i dolori mestruali.
Ho letto ciò che ha scritto la dottoressa circa l'omeopatia, ma io non posso attendere mesi per vedere un risultato, perchè mi vengono dolori fortissimi accompagnati da vomito.
Da quando sono vegana mi sembrano lievemente affievoliti, però sempre molto forti e io devo andare a lavorare, quindi prendo sempre pastiglie...e non voglio farlo più, specialmente perchè sono testate su animali.

Mi sapete consigliare qualcosa?
Grazie
Giulia
Giulis
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: martedì 13 settembre 2011, 15:54

Re: dolori mestruali - mercoledì 14 settembre 2011, 16:33 da mammafelice
Col cambio di alimentazione dovrebbero migliorare parecchio! Tanta frutta e verdura, cereali integrali e legumi. Pochi grassi e volendo un integratore di magnesio cloruro, aspetto Seitan per delucidazioni su quest'ultimo!
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Re: dolori mestruali - mercoledì 14 settembre 2011, 21:24 da jennifer89
Intanto benvenuta Giulia, nonostante abbia poco tempo volevo comunque condividere con te la mia esperienza dato che anch'io ho sempre sofferto tantissimo per la dismenorrea, quindi ti capisco molto bene fino all'anno scorso crampi molto molto forti che mi constringevano a letto ( a volte mi saliva per fino la febbre ma non ho mai voluto prendere nulla), accompagnati da debolezza, nausea e diarrea ( collegati a IBS, sindrome dell'intestino irritabile ).
Via via con vari accorgimenti i crampi sono andati scomparendo però sono rimasti gli altri aspetti per niente piacevoli che si ripresentano a volte di più altre meno ( molto influenzati anche dalla temperatura, dallo stato emotivo, ... )
A tutto questo si accompagnano stati depressivi e gonfiore addominale ( soprattutto nei giorni che precedono l'inizio) tipici della sindrome premestruale, anche se mi accompagnano un pò sempre.

Velocemente ( scusami vorrei poter avere il tempo per risponderti per bene )
-alimentazione vegan può aiutare ( nel mio caso non bastava, infatti anche dopo anni da vegan avevo ancora problemi ), in particolare privilegiando verdura e frutta, in particolare cruda, ottimi i centrifugati di carota, cereali integrali in chicco ( io ho praticamente eliminato le farine e i prodotti farinacei) e legumi ( quantità moderate meglio se passati, nel caso soffra di IBS )
-lievito alimentare in scaglie, utile data la ricchezza in vitamine del gruppo B ( da utilizzare come un integratore, quindi senza abusarne )
-magnesio cloruro consigliatomi da Seitan può aiutare, sia per i crampi che per la depressione ( meglio prenderlo dalla settimana che precede l'inizio e non assumerlo in caso di diarrea o simili ),indicativamente un cucchiaino sciolto nell'acqua una volta al giorno lontano dai pasti, però per essere più precisi bisognerebbe regolarsi con il tuo peso e magari Seitan poi conferma la dose
-tisane di camomilla e semi di finocchio ( rimedio palliativo )
-atttività fisica, fondamentale in particolare si sono rivelati molto efficaci per i dolori i crunch per sviluppare i muscoli addominali ( nel mio caso quasi inesistenti ) ed i kegels( esercizi per sviluppare i muscoli pelvici, sarebbero da eseguire ogni giorni eseguendo una successione di contrazione-rilassamento dei muscoli, per facilitare mi era stato consigliato di eseguirli pensando di dover arrestare e poi riprendere il flusso dell'urina ), oltre ad una attività regolare come semplici passeggiate
-meditazione e tecniche di respirazione e rilassamento, altrettanto utili
infine nel caso soffra di IBS o di complicazioni che riguardano il tratto intestinale ( nel mio caso nausea, diarrea, difficoltà di digestione ) ho appena sperimentato ( con buoni risultati)
-integratore di fermenti lattici ( Duodophilus della Longlife è tra quelli vegan reperibile facilmente nelle farmacie e ti assicura una buona copertura anche delle vitamine del gruppo B, B12 inclusa)
per la debilitazione generale
-melassa nera ( 2 cucchiaini ) con del succo di limone, ricchissima di minerali in particolare ferro ( utile specialmente nel caso di perdite abbondanti o di scarsa alimentazione durante i giorni del ciclo)

Spero ti possano essere utili questi consigli, mi scuso avendo risposto in modo frettoloso che può risultare pure caotico, nel caso abbia qualcosa in più da chiedere se ti posso aiutare volentieri, mi auguro possa trovare sollievo.

Valentina Jennifer
"Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino" Paulo Coelho
Avatar utente
jennifer89
utente senior
 
Msg.: 839
Iscritto il: giovedì 24 luglio 2008, 9:10
Località: Venezia

Re: dolori mestruali - venerdì 16 settembre 2011, 22:08 da veganway
Ho appena letto un post di un'amica su facebook, dice: "TISANA DI CANNELLA contro i dolori mestruali!Far bollire della cannella, filtrarla e zuccherarla. Funziona! Testata su di me!"

Io non ne ho idea, ma se vuoi... tentar non nuoce!

Chris
"Alla carne non si rinuncia: dalla carne ci si libera. Chi dice il contrario sta facendo propaganda al soldo degli allevatori e dell'ottusita'." - Mare

---------------------------

"Vedere un mondo in un grano di sabbia
e un universo in un fiore di campo,
possedere l'infinito sul palmo della mano
e l'eternita' in un'ora."
- William Blake
Avatar utente
veganway
utente senior
 
Msg.: 2377
Iscritto il: sabato 10 giugno 2006, 12:07
Località: Busto Arsizio (Va)

Re: dolori mestruali - sabato 17 settembre 2011, 1:50 da seitanterzo
mammafelice ha scritto:Col cambio di alimentazione dovrebbero migliorare parecchio! Tanta frutta e verdura, cereali integrali e legumi. Pochi grassi e volendo un integratore di magnesio cloruro, aspetto Seitan per delucidazioni su quest'ultimo!

Oh ma se non mi avvertite quando vi becco io qui dentro?? :lol:
Non ci ero mai entrato in vita mia ma ho notato che aveva scritto Veganway e sono entrato a spiarla!
Giulis, le cose principali te le han già dette, mandami in privato una mail così ti giro direttamente il pdf con i consgli alimentari al completo! Ok? :-)
seitanterzo
utente senior
 
Msg.: 2462
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 1:15
Località: Roma

Re: dolori mestruali - venerdì 16 dicembre 2011, 19:23 da Pandalissa
Melissa ed Achillea in tisana o tintura madre...risolvono la stasi, il ristagno del sangue nel basso ventre ed i dolori, il magnesio per rilassare le contrazioni dolorose :puppy:
Giulia
Naturopata
Giulia
Naturopata
http://lalberodipandalissa.blogspot.it/
Pandalissa
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: domenica 11 dicembre 2011, 12:38

Re: dolori mestruali - giovedì 7 marzo 2013, 22:23 da borgio3
Secondo la MetaMedicina la dismenorrea potrebbe avere origini dalla rabbia di non riuscire a rimanere incinta. Il concetto sarebbe che "Siccome voglio un figlio, adesso che mi devono venire le mestruazioni, rifiuto il mio stato!"
Questo viene avvalorato anche dalla comparsa della nausea (contrarietà).

Altra interpretazione è il rifiuto della femminilità. Deriva da una storia di disappunto per il fatto di essere donna "quando in famiglia volevano un maschietto". La mestruazione è la testimonianza più vera della propria condizione femminile.

Accetto anche un vaffa, ma la MetaMedicina dice questo.

Comunque capisco il tedio di quel dolore. Sono stato insieme ad una donna che ha sofferto per quasi trent'anni.

Ciao :-)
Sii sempre come il mare che, pur infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci!
Avatar utente
borgio3
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 19:16
Località: Riccione

Re: dolori mestruali - giovedì 21 marzo 2013, 21:18 da mammafelice
Scusa, ma mestruazioni dolorose e mestruazioni in ritardo non sono la stessa cosa ;-)
Comunque, da donna con due gravidanze alle spalle ed avendone conosciuto le nausee, non credo tanto in questa interpretazione della metamedicina ;-)
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Re: dolori mestruali - venerdì 22 marzo 2013, 16:33 da borgio3
La nausea una volta gravide, non ha lo stesso significato.
Nausea viene interpretato come contrarietà, il vomito è il rifiuto.
La nausea in gravidanza è visto come la preoccupazione per la gravidanza, la considerazione che forse non era il momento giusto o che i presupposti non sono ancora quelli giusti. Vomitare significa rifiutare.

Ciao :-)
Sii sempre come il mare che, pur infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci!
Avatar utente
borgio3
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 19:16
Località: Riccione

Re: dolori mestruali - venerdì 22 marzo 2013, 16:52 da mammafelice
Ripeto, avendone vissute 2, non condivido ;-)
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Re: dolori mestruali - sabato 23 marzo 2013, 22:01 da borgio3
mammafelice ha scritto:Ripeto, avendone vissute 2, non condivido ;-)


Va bene :-)
Sii sempre come il mare che, pur infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci!
Avatar utente
borgio3
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 19:16
Località: Riccione

Re: dolori mestruali - sabato 30 marzo 2013, 1:23 da seitanterzo
mammafelice ha scritto:Scusa, ma mestruazioni dolorose e mestruazioni in ritardo non sono la stessa cosa ;-)
Comunque, da donna con due gravidanze alle spalle ed avendone conosciuto le nausee, non credo tanto in questa interpretazione della metamedicina ;-)

Inoltre, conosco diverse donne che i figli non li vogliono avere nemmeno morte, ma dolori e nausee li hanno lo stesso...
seitanterzo
utente senior
 
Msg.: 2462
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 1:15
Località: Roma

Re: dolori mestruali - sabato 30 marzo 2013, 10:39 da borgio3
Va bene, ho capito. Non volevo e non voglio convincere nessuno. Ho solo espresso un punto di vista.
Sii sempre come il mare che, pur infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci!
Avatar utente
borgio3
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 19:16
Località: Riccione

Re: dolori mestruali - sabato 30 marzo 2013, 15:54 da seitanterzo
borgio3 ha scritto:Va bene, ho capito. Non volevo e non voglio convincere nessuno. Ho solo espresso un punto di vista.

Ma sì, hai solo espresso il punto di vista della metilmedicina, non rispondevamo direttamente a te! :-)
Anzi, come utente di ringrazio per i preziosi e interessanti contributi che stai portando e mi scuso di non essere ancora riuscito a commentarli (sono belli massicci!).
seitanterzo
utente senior
 
Msg.: 2462
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 1:15
Località: Roma

Re: dolori mestruali - sabato 27 aprile 2013, 19:39 da stefiboh
Ciao! volevo aggiungere alla miriade di utilissimi consigli di valentina, che ho notato che il mio mal di testa da ciclo spesso è legato ad una forte disidratazione (cosa che non si verifica durante il resto del mese, visto che bevo comunque molto di mio). Probabilmente le variazioni ormonali, in me, richiedono un supplemento di liquido.

Per quanto riguarda le interpretazioni sul significato delle malattie, in psicologia collegano il mestruo anche al lutto.
C'è comunque da considerare il fatto che ci possono essere delle similitudini, ma poi l'esperienza individuale, ovviamente fa la differenza.

Per quanto mi riguarda i dolori mestruali sono diminuiti dopo le gravidanze, ma la mia vita è molto diversa da prima, ritmi, alimentazione, conoscenza di me...

A volte un dolore potrebbe essere semplicemente il segnale che dobbiamo rallentare un po'.

:-)
Avatar utente
stefiboh
utente senior
 
Msg.: 868
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 22:46
Località: NOVARA


Torna a L'altra medicina

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti