Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!)

Chi fa da sé fa per te: autoproduzione, riutilizzo, riparazioni, decrescita...

Moderatore: mammafelice

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - martedì 22 novembre 2011, 11:02 da lallabel
mmh non saprei..ma non sono ottimista.. :-D
a me lo yogurt migliore viene usando come starter un cucchiaino di yogurt bianco semplice (autoprodotto o non) in ogni vasetto, e poi coprire col latte di soia..
ma il latte autoprodotto (che a me non è mai piaciuto) non l'ho mai usato! (anche qui mi pareva di avere letto che non venisse bene..)
Sunny fa sapere!!! :okkiolino:
vorrei vivere lontano dal consumismo, dai soldi, dalla gente legata all'apparire.
Solo animali e natura nel mio mondo perfetto!


Immagine Immagine
Avatar utente
lallabel
Moderatrice
 
Msg.: 4587
Iscritto il: domenica 1 giugno 2008, 9:27
Località: dintorni di rimini

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - giovedì 24 novembre 2011, 9:16 da Sunny
Esperimento con lo yogurt rimandato... abbiamo provato a fare il latte di soia con la centrifuga ma a parte non sapere di niente (ma con retrogusto di cartone :-D ) è venuto abbastanza liquido... quindi tra oggi e domani proveremo a fare lo yogurt con il latte del lidl o dell'eurospin... però abbiamo usato l'okara per fare delle ottime polpettine!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - giovedì 24 novembre 2011, 10:37 da lallabel
vabbè, non è facile fare il latte di soia, dipende da tante cose!
Mi scoccia comprare il tetrapak, ma io quello autoprodotto proprio non riesco a mandarlo giù.
Quello di avena e di mandorla invece non hanno paragoni!
Un bacio sunny e fa sapere come ti viene sono curiosa di provare!! ;-)
vorrei vivere lontano dal consumismo, dai soldi, dalla gente legata all'apparire.
Solo animali e natura nel mio mondo perfetto!


Immagine Immagine
Avatar utente
lallabel
Moderatrice
 
Msg.: 4587
Iscritto il: domenica 1 giugno 2008, 9:27
Località: dintorni di rimini

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - domenica 27 novembre 2011, 20:40 da Fenice
passo in ritardo a confermare che la ricettina postata da mammafelice per recuperare uno yogurt autoprodotto dimenticato (aveva passato le 12 ore classiche) a fermentare un giorno, funziona!!!! grazie mille mammafelice!
si ottiene un formaggino spalmabile tipo piladelpia ;) aromatizzato con erbette. gnam! cremoso cremoso.
io avevo usato il latte autoprodotto con la soyabella e uno yogurt starter provamel. Devo riprovarci appena ne ricompro uno, sia per far lo yogurt che per il formaggino spalmabile :scimmia:
rinascere ogni giorno per vivere davvero.
Avatar utente
Fenice
utente senior
 
Msg.: 3835
Iscritto il: lunedì 11 febbraio 2008, 20:08
Località: Treviso, ora in Sicilia

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - lunedì 28 novembre 2011, 9:39 da Sunny
Esperimento riuscito!!! :occasion9: è venuto davvero bene!! Alla fine abbiamo usato lo yogurt Sojasun e il latte di soia neutro dell'Eurospin (non l'avevamo in casa, l'abbiamo comprato sabato visto che c'era il dubbio che quello aromatizzato non andasse bene), abbiamo usato il termometro da cucina che avevamo preso per fare il sapone per monitorare la temperatura e poi abbiamo invasettato, incopertato ed è rimasto tutta la notte in forno... stamattina ho dato un assaggino :-D è buono e la consistenza sembra ottima! Bravi i fermentini che hanno lavorato bene :-D
non vedo l'ora di sperimentare modi per renderlo più buono con qualche aggiunta che man mano condivideremo con voi!

Interessante il formaggio di yogurt... da provare assolutamente anche questo!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - lunedì 28 novembre 2011, 11:20 da lallabel
Brava Sunny!! :-)
non ho capito come si fa il formaggino devo rivedere qualche post più in su mi sa. ;-)
vorrei vivere lontano dal consumismo, dai soldi, dalla gente legata all'apparire.
Solo animali e natura nel mio mondo perfetto!


Immagine Immagine
Avatar utente
lallabel
Moderatrice
 
Msg.: 4587
Iscritto il: domenica 1 giugno 2008, 9:27
Località: dintorni di rimini

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - domenica 4 dicembre 2011, 15:35 da Sunny
La profezia di mammafelice si è avverata :-D ieri era giorno di "rinfresco" dello yogurt di soia, e l'unico latte che avevamo in casa era quello di lidl... ma incoraggiati dal successo del primo tentativo della settimana scorsa (col latte eurospin), abbiamo voluto tentare! Abbiamo rifatto le stesse identiche cose fatte la volta prima (abbiamo pure il termometro da cucina quindi anche la temperatura era uguale), messo al caldo nel forno avvolto in un panno... e stamattina era LIQUIDO :banghead: e aveva il sapore al cartone del latte di soia autoprodotto!
...più tardi ci studiamo qualcosa per utilizzarlo in qualche modo (formaggio, condimento...)...però ci consoliamo con la pasta fatta in casa che è riuscita davvero bene!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - lunedì 5 dicembre 2011, 14:58 da Sunny
Alla fine abbiamo usato lo pseudo-yogurt per il pranzo... lo abbiamo fatto diventare una salsa aromatica da accompagnare a delle fettine di polenta!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Re: Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - lunedì 27 febbraio 2012, 16:37 da kiara6
Ciao!
ho provato anch'io a fare lo yogurt con latte di soia e mentre ero in attesa che si preparasse ho letto questo post (ahimè troppo in ritardo!) :banghead: . Da quello che ho letto pare che il latte del Lidl non sia buono per fare lo yogurt e lo confermo x' a me non è venuto, resta liquido SEMPRE! :sob: Come yogurt di base ho utilizzato quello naturale alla soia della sojade, qualcuno l'ha già provato?
Quale marca di latte di soia mi consigliate? Chi ha provato quello di Eurospin, che yogurt ha utilizzato?

Grazie!
Kia
kiara6
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 11:48

kiara6 ha scritto:Quale marca di latte di soia mi consigliate? Chi ha provato quello di Eurospin, che yogurt ha utilizzato?


Io ho avuto il risultato migliore con l'accoppiata latte Eurospin-yogurt Sojasun!
I want to be the minority, I don't need your authority, down with the moral majority 'cause I want to be the minority...
Sunny
Moderatrice
 
Msg.: 1912
Iscritto il: martedì 2 gennaio 2007, 19:56
Località: In cammino...

Sunny ha scritto:
Io ho avuto il risultato migliore con l'accoppiata latte Eurospin-yogurt Sojasun!


Grazie x il suggerimento! proverò anch'io ;-)
kiara6
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 11:48

un'altro dubbio: quante ore va tenuto lo yogurt di soya nella yogurtiera?
kiara6
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 11:48

Circa 8 ore, poi dipende dai gusti e dalla temperatura esterna ;-)
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Ho fatto il mio esperimento, accoppiata latte eurospin/yogurt sojasun ed è venuto benissimo! :happyq: ringrazio tutti voi x i consigli e i suggerimenti forniti ;-)
kiara6
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2012, 11:48

Ho fatto un esperimento che credo possa riuscire anche col latte lidl: ho usato latte finestra sul cielo (senza zucchero nè calcio, totalmente nature come il lidl) ed ho aggiunto però 4 cucchiaini di zucchero di canna prima di farlo fermentare. Venuto benissimo.
Io ho il dubbio che il lidl non fermenti perchè non c'è nemmeno un briciolo di zuccheri semplici per attivare i fermenti. Il latte eurospin è dolcificato con qualcosa?
Comunque a giorni provo a fare la stessa cosa col lidl e vi aggiorno, perchè per me sarebbe un bel risparmio...
P.S. lo zucchero avvia i fermenti e questi se lo mangiano, acidificando il mezzo, l'acidità è ciò che fa coagulare le proteine rendendo il tutto più "solido"; quindi alla fine della fiera di zucchero nello yogurth fatto non dovrebbe rimanerne o comunque pochissimo. Si può provare (io farò così) a diminuire i cucchiaini di zucchero o malto che sia, fino a trovare il minimo necessario a sfamare i batteri :cherry:
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

PrecedenteProssimo

Torna a Autoproduzioni

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti