Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!)

Chi fa da sé fa per te: autoproduzione, riutilizzo, riparazioni, decrescita...

Moderatore: mammafelice

Lo yogurt autoprodotto (con e senza yogurtiera!) - martedì 10 giugno 2008, 11:33 da Antaress
Ciao...volevo segnalarvi che ho fatto un riassuntone di tutte le tecniche per farsi lo yogurt in casa, lo trovate su Ekopediae sul mio blog...ovviamente consigli e dritte sono benvenutissimi!!
Io l'ho fatto per la prima volta ieri e...che buono!!!
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- venerdì 27 giugno 2008, 19:29 da Antaress
PS. ieri ho trovato un altro modo per tenere la temperatura per fare lo yogurt...Ho messo il vaso sul sedile della mia macchina, che è nera e stava al sole...e ha funzionato, dopo 7 ore era pronto...yogurtiera a quattro ruote :D
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- venerdì 27 giugno 2008, 19:33 da pleiadi
in auto??? :lol:
...bisogna solo scegliere cosa fare con il tempo che ci viene concesso... (Il Signore degli Anelli)

Immagine
Avatar utente
pleiadi
utente senior
 
Msg.: 10860
Iscritto il: venerdì 14 aprile 2006, 15:46
Località: Bagheria (Pa) ma Napoletana!

- venerdì 27 giugno 2008, 21:41 da Vera
:lol: :lol: :lol: Sei incredibile. :)
Usare il search è cosa buona e giusta! :D Vieni a sbirciare nel mio blog? :)

Immagine "Quando seguiamo l'istinto, siamo come una notte stellata: guardiamo il mondo con migliaia di occhi." (C. P. Estes) Immagine
Avatar utente
Vera
utente senior
 
Msg.: 10393
Iscritto il: martedì 25 aprile 2006, 10:47
Località: Provincia di Napoli

- sabato 28 giugno 2008, 12:27 da Antaress
:D :D :D
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- sabato 28 giugno 2008, 12:32 da BABA
Voglio proprio provare anch'io!!!!
...non trovo più la yogourtiera!!!!...Mannaggia..chissà dove l'ho messa!!!..
Ho un casino di casa!!!... :D
Avatar utente
BABA
utente senior
 
Msg.: 1901
Iscritto il: domenica 25 maggio 2008, 19:44
Località: Castelnuovo Don Bosco

- domenica 29 giugno 2008, 19:54 da Antaress
Io l'ho appena comprata :D
Però davvero, con questo caldo, anche mettere al sole il barattolo di vetro basta e avanza...magari ti viene un po' liquido, però viene :)
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- domenica 29 giugno 2008, 20:23 da BABA
Io cel'ho!!!!..
Dico ...lo yogourt di soya fatto da me!!!
Ho messo la caraffa al sole..poi, verso sera, ho mantenuto la temperatura con la cottura a bagno maria...non che mi faccia impazzire..ma è venuto!!!
:D
Avatar utente
BABA
utente senior
 
Msg.: 1901
Iscritto il: domenica 25 maggio 2008, 19:44
Località: Castelnuovo Don Bosco

- lunedì 7 luglio 2008, 15:55 da spelta
io ho comprato i bacilli in farmacia ma non mi è venuto niente :( ajazzone :( ! senza yogurtiera...
Walk.Don't run.
We will become silhouettes...
Massi
spelta
utente senior
 
Msg.: 228
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2008, 10:55
Località: ko de mondo

- mercoledì 9 luglio 2008, 19:05 da Antaress
Strano! Quando lo yogurt "non viene" ci possono essere varie cause:
- i fermenti non erano "vivi": controlla la scadenza...oppure prova ad usare come starter un normale vasetto di yogurt bianco che abbia scritto "con fermenti lattici vivi" (io uso l'Activia o il Kir, per esempio)
- la temperatura era troppo bassa o troppo alta: sotto i 35-40 gradi i fermenti non fanno il loro dovere...sopra invece muoiono...quindi occhio alle oscillazioni di calore!!
- il latte "sbagliato": a me non è mai capitato (uso il latte scremato marca Esselunga) ma sulle istruzioni della yogurtiera c'è scritto che se il latte contiene antibiotici i fermenti non riescono ad agire...quindi prova ad usare un'altra marca di latte!
In bocca al lupo!!
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- venerdì 5 settembre 2008, 21:11 da mammagatta
io utilizzo un termos a bocca larga(quello per il pasto)
scaldo il latte,lo metto nel termos,aggiungo lo yogurt di soia ...mescolo
e chiudo!!fatto!!
dopo 7/8 ore è pronto
mammagatta
Avatar utente
mammagatta
utente senior
 
Msg.: 596
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 22:03
Località: milano

- sabato 6 settembre 2008, 0:08 da Maya82
Scusate, io ho qualche dubbio sullo yoghurt. Premetto che parlo di latte vaccino, lo facevo tempo fa prima di cambiare alimentazione.

Mia zia ha passato a mia mamma, che poi li ha passati a me, i cosiddetti fermenti. Altro non era che un barattolino di latte con in mezzo una specie di reticolo gelatinoso (i fermenti?). Con questa roba indescrivibile ci ho fatto lo yoghurt per diversi mesi semplicemente mettendola nel latte per tutta la notte (o forse era per 24 ore) a temperatura ambiente, dopo aver sciacquato i fermenti sotto l'acqua corrente dentro un colino. Col tempo il reticolo gelatinoso aumentava di dimensioni e bisognava toglierne un po' per evitare che lo yoghurt venisse troppo "forte". Era comunque abbastanza denso.

Ora leggo di fermenti in polvere, di starter, di yoghurtiera... boh, sono un po' confusa... ma posso dire che lo yoghurt che facevo con questo procedimento era ottimo e si addensava anche senza riscaldarlo.

Cosa mi sapete dire?
Immagine
Avatar utente
Maya82
utente senior
 
Msg.: 296
Iscritto il: mercoledì 23 luglio 2008, 14:44
Località: Ragusa

- sabato 6 settembre 2008, 12:20 da Antaress
So di quali fermenti parli, li ho visti su Ebay, li ho scartati come opzione, a favore della yogurtiera, perchè:
1) sono "vivi" per cui se per un periodo non fai yogurt o schiattano o li devi "nutrire" a latte;
2) ci mettono 24 ore a "yogurtificare", contro le 4-5 della yogurtiera.
A parte questo, possono essere una soluzione altrettanto buona, ma non li ho mai provati :)
Avatar utente
Antaress
utente senior
 
Msg.: 221
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 9:15
Località: Pavia

- sabato 6 settembre 2008, 12:27 da DragonChild
Maya82
Tu hai qst?! http://it.wikipedia.org/wiki/K%C3%A9fir
Lo avevamo anche a casa qnd avevo circa 10 anni!
Lo ricordo buonissimo...^_^
Verrà anche col latte di soia? ho molti dubbi...
"Le nubi cambiano, le Onde rinascono."
le cose si adattano da sole ai tempi e agli eventi
(Yi Jing)
Avatar utente
DragonChild
utente senior
 
Msg.: 3027
Iscritto il: giovedì 3 luglio 2008, 10:20
Località: Sardegna

- sabato 6 settembre 2008, 15:24 da mammagatta
.

Mia zia ha passato a mia mamma, che poi li ha passati a me, i cosiddetti fermenti. Altro non era che un barattolino di latte con in mezzo una specie di reticolo gelatinoso (i fermenti?). Con questa roba indescrivibile ci ho fatto lo yoghurt per diversi mesi semplicemente mettendola nel latte per tutta la notte (o forse era per 24 ore) a temperatura ambiente, dopo aver sciacquato i fermenti sotto l'acqua corrente dentro un colino. Col tempo il reticolo gelatinoso aumentava di dimensioni e bisognava toglierne un po' per evitare che lo yoghurt venisse troppo "forte".

quello di cui parli è kefir non yoghurt,è più denso e molto più acido,si può
utilizzare anche il latte di soia,io ho provato,ma per i miei gusti è..
sgradevole,perciò sono passata al kefir d'acqua,ottimo ,ha un sapore delicato dolce e leggermente frizzante tra l'altro dicono
che ha più proprietà di quello di latte

www.promiseland.it,qui trovi informazioni dettagliate
mammagatta
Avatar utente
mammagatta
utente senior
 
Msg.: 596
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 22:03
Località: milano

Prossimo

Torna a Autoproduzioni

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti